Player online ascoltaci in diretta

Ascoltaci online

Ascoltaci online

Ascoltaci online - Ascoltaci online - Ascoltaci online - Ascoltaci online - Ascoltaci online


La radio online

Il termine radio online ha un significato semplice, ovvero diffondere su internet un flusso di dati chiamato streaming che è sinonimo di "diretta", che però è sempre da distinguere se è proprio in diretta oppure no.
Infatti esiste lo streaming "on demand" che è composto da dei file caricati sui server che in un secondo tempo si possono scaricare per poter poi ascoltare in tutta calma, oppure lo streaming "live", in questo caso la trasmissione è veramente in diretta ma ha un ritado che varia tra i 10 secondi prima che arriva al ricevitore dell'utente che sta ascoltando, questo ritardo chiamato "latenza" è dovuto al fatto che il flusso inviato sulla rete in forma di dati per alleggerirne il carico sulla rete, vengono utilizzati vari tipi di compressione generando il cosidetto "buffer".
Con l'avvento di internet, ora costruirsi la propra web radio online è diventato alla portata di tutti, non servono spese folli per le apparecchiature che servono invece in una radio che trasmette attraverso le frequenze sul territorio, ma basta semplicemente avere a portata di mano un computer, un programma per gestire la musica ed un microfono. Tutto qui? Esatto per la strumentazione è più che sufficente, ora per poter diffondere il suono in rete dovrete necessariamente appoggiarvi a dei server esterni nati appositamente con il proliferare delle web radio, questi server ricevono il segnale dal Vostro computer e lo rimettono in rete disponibile per molti più ascoltatori, difatti con la Vostra sola linea adsl non potreste riuscire mai ad accontentare oltre una decina di ascoltatori, questo per il semplice fatto che il consumo di banda della Vostra adsl sopperisce al numero degli eventuali ascoltatori, ecco il perchè di questi server esterni che danno la possibilità di acquistare il servizio in base agli eventuali o presunti ascoltatori che ha la Vostra radio online, più ascoltatori avete e più dovrete pagare per raggiungere un più alto numero di ascoltatori, è questo il solo limite che ha una radio online come spesa, oppure potete appoggiarvi a Radionomy come fa Radio Rossini, che offre questo servizio gratuitamente, l'importante è però per Radionomy che la Vostra radio online raggiunga un limite minino di ascolto giornaliero.
Avere una radio online che trasmette su internet, a parte questi limiti descritti appena subito sopra in questo articolo, si ha la possibilità di essere ascoltati bene sia dal vicino di casa o in tutto il mondo allo stesso indentico modo, con una spesa veramente irrisoria.
Se è così semplice allora mi faccio anche io la mia radio online!
Certo, ognuno è a questo punto in grado di crearsi una web radio personale, ma anche qui come in tutte le cose c'è un grosso ostacolo!
Il maggiore problema non è creare la propria radio online che come abbiamo visto è più che semplice, il maggiore ostacolo per una web radio è quella di farsi conoscere, non avendo il segnale che viene diffuso sulle frequenze terrestri, (che da un grossissimo aiuto) l'unico sistema per fare conoscere la propria radio online è attraverso internet, ovvero attraverso il proprio sito web, i social network o attraverso le proprie amicizie, che anche questo poi dovrà scontrarsi con le altre migliaia di radio online sparse per il pianeta, al momento in cui sto scrivendo questo articolo, non è dato possibile quantificarne il numero non avendo un database dove accedere ad un elenco, ma restando fermi all'unica data disponibile del 2002 in cui si accertava l'apertura di oltre 27.000 web radio stabilmente funzionanti sul web.
Con una radio online allora, non si potrà mai avere la possibilità di competere con le radio tradizionali che trasmettono su frequenze terrestri?
Il linea teorica una web radio ha le stesse potenzialità di una radio che trasmette sulle frequenze terrestri, la differenza (non di poco conto) è che una radio online appena aperta deve necessariamente trovare una formula o un mezzo per farsi conoscere, non avendo altro, una radio online deve basarsi solo sulle proprie forze, mentre le radio che trasmettono in FM possono sponsorizzare la propria stazione sul web, le radio online non possono fare altrettanto.
Ormai tutte le radio che trasmettono in modulazione di frequenza trasmettono simultaneamente in streaming sul web, riuscire ad emergere dall'immensa vastità delle rete, non è dunque affatto facile, competere con le radio tradizionali come:
Radio 1, Radio 2, Radio 3, Rai Isoradio, Radio Deejay, Rtl 102.5, Radio Montecarlo, Radio Capital, Radio 105, Radio Italia, Radio RDS, Radio 24, Radio 101, Radio Kiss Kiss, Radio M2O, Virgin Radio, Radio Subasio, Radio Maria
o altre centinaia di radio risulta assai difficile se non addirittura impossibile, però rifacendoci a un detto: "guai se non ci avessi provato" è stata la formula adatta per essere entrati a pieno titolo nel fantastico mondo della radio online, e non averci provato sarebbe sicuramente stato peggio.
Radio Rossini, è approdata come radio online nel 18-11-2013 e stiamo registrando un discreto successo di pubblico, questo grazie al nome Rossini a cui la radio si è ispirata, ed anche grazie alla non grande diffusione di radio online che trasmettono musica classica.

Radio Rossini la web radio online di Pesaro che trasmette musica classica.

by Giancarlo G.