Radio musica italiana - Ascolta radio in diretta - Radio Rossini



Radio Italiana che trasmette musica Italiana e si ascolta online su Pc, smartphone, smart tv, radio internet e tablet. La musica Italiana nuova e la musica Italiana degli anni 60/70/80/90 si ascolta on-line su Radio Rossini radio italiana che trasmette in diretta online sul web. Ogni giorno nel Palinsesto di questa web radio italiana trasmettiamo musica Italiana nuova e la musica Italiana degli anni passati e siamo in onda 7 giorni su sette e 24 ore su 24. Radio Rossini è made in Italy ed è ubicata a Pesaro e nasce dall'idea di deejay che hanno fatto esperienza nelle prime radio libere sin dagli anni 70 quando il programma più gettonato erano i programmi di dediche e richieste. Le radio italiane che trasmettevano principalmente solo musica Italiana che era la principale protagonista delle trasmissioni radiofoniche che erano obbligatoriamente in diretta dove vari deejay si susseguivano alla conduzione e ci si cimentava anche in lunghe dirette per inseguire i record di chi raggiungeva la più lunga diretta radiofonica. Al giorno d'oggi molte migliaia di radio italiane private sono passate a trasmettere online i propri programmi non potendo supportare i costi di gestione di una radio che trasmette sull'etere e ancora oggi sono migliaia le web radio italiane che trasmettono solo musica italiana, avendo racchiuso i costi in un semplice sito web, difatti la gestione dell'intero costo tra diffusione su internet e la trasmissione del palinsesto dipende esclusivamente da un computer o da una regia automatica che vari server di streaming offrono a prezzi sempre più competitivi, dando a tanti appassionati della radio di avere la propria radio personale. La storia di Radio Rossini è come già detto, nata dalla passione e dell'esperienza di un deejay che ha fatto radio per circa 20 anni sin dalle prime radio nate nella città di Pesaro ed ha continuato fino agli anni 90 quando come già detto i costi di gestione non riuscivano più a coprire le uscite, ma hanno contribuito anche la nascita dei vari network privati che hanno dato l'ultimo colpo di grazia alle piccole radio di città, fino alla legge Mammì che ne causò l'ultima tragica estinzione di massa. Arrivando ai giorni nostri, la tecnologia ha dato nuova vita agli appassionati di crearsi una propria radio personale, ovviamente bisogna avere a disposizione una vasta raccolta di cd e conoscere le canzoni da mandare in onda, questo per poter trasmettere un bel palinsesto, che come noi di Radio Rossini abbiamo puntato principalmente a diffondere su internet solo musica italiana sino ad inserire alcuni successi internazionali che ovviamente non possono mancare. Nella musica Italiana ci sono migliaia di cantanti che hanno fatto la storia della musica italiana appunto, chi non ricorda nel blu dipinto di blu (nota anche come Volare) di Modugno? Anche il Volo ha rispolverato questa sua canzone dandole una nuova vita. Chi non ricorda Azzurro di Adriano Celentano? Questa canzone Italiana è così famosa che tanti altri cantanti come (ne ricordiamo alcuni) Al Bano, Gianni Morandi, Paolo Conte, Giorgio Gaber l'hanno cantata. Ed ancora come non ricordare i cantautori italiani che hanno scritto di proprio pugno la musica e le parole come Lucio Dalla, Claudio Baglioni, Fabrizio De Andrè, Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Zucchero, Renato Zero e come non ricordare Lucio Battisti che in coppia con Mogol (che scriveva i testi) hanno dominato per circa due decenni le classifiche di musica italiana dei dischi più venduti in Italia? Ovviamente ci sono anche tante voci femminili, delle cantanti italiane che hanno fatto la storia della musica Italiana, tra le voci più famose ci sono Mina, Loredana Bertè, Patty Pravo, Milva, Rita Pavone e tante altre. Tra le coppie di cantanti Italiani non possiamo certo non nominare Al Bano e Romina Power che hanno portato la canzone italiana in tutto il mondo, ed ancora oggi sono molto richiesti anche all'estero. Ci sono anche molti complessi che hanno fatto la storia della musica Italiana, come non nominare i Ricchi e Poveri, Matia Bazar, Nomadi, Stadio, Pooh, Camaleonti, Equipe 84, Cugini di Campagna, New Trolls e tanti altri. E come non possiamo ricordare il Festival di Sanremo che è la prima manifestazione dedicata alla musica italiana. Ricordiamo che il Festival di Sanremo (Festival della canzone italiana) ancor oggi viene trasmesso in diretta in tutto il mondo dalla Televione e Radio di Stato (Rai) oltre a altre varie radio e tv locali e network, ed è uno dei più importanti e longevi festival della canzone. Il 29 gennaio 1951 si tenne la prima edizione nel salone delle feste del casinò di Sanremo, condotta da Nunzio Filogamo, particolarmente noto per il suo saluto radiofonico agli ''amici vicini e lontani''. Partecipare al Festival della Canzone Italiana ha fatto scoprire al grande pubblico, cantanti che hanno avuto la fortuna di essere selezionati ed avere una grande visibilità in tutto il mondo, difatti durante tale manifestazione vengono invitati anche cantanti già famosi come ospiti e sono pochi i cantanti che se invitati ne negano la presenza. Ecco allora che essendo nati nella patria della ''canzonetta'' come è possibile tenere ''attaccati'' alla radio gli ascoltatori? Il modo più semplice è trasmettere solo musica italiana visto e considerato che abbiamo tanti cantanti che annualmente producono in continuazione nuove opere, fino a quando non arrivi un nuovo cantante o una nuova canzone italiana che per un motivo o per un altro diventa orecchiabile al grande pubblico fino ad arrivare al successo planetario. Ecco allora che qui su Radio Rossini puntiamo principalmente alla musica italiana o diciamo pure alla musica di casa nostra.
Storia della Radio

Radio Rossini

Pesaro è un comune italiano di 94 882 abitanti, capoluogo con Urbino della provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche.